GIULIANA VISCUSO ART DIRECTOR WEB DESIGN

Chiunque respira può praticare yoga.

In questa pagina accenno brevemente a quella che è la mia grande passione: lo yoga.
Oltre l'infinito, perchè la pratica costante dello yoga, porta l'individuo ad uno stato di espansione della coscienza, dove si aprono nuovo mondi e si riscopre la propria vera natura. E un esperienza sublime e ognuno dovrebbe farne esperienza. Il suo significato è unire, congiungere: congiunzione di mente e corpo in un insieme unico e secondo Patanjali, un grande saggio indiano autore degli Yoga Sutra, "lo Yoga è il controllo delle divagazioni della mente dell'intelletto e dell' Io"; lo yoga è uno strumento per calmare una mente inquieta e l'energia vitale diviene positiva e costruttiva. Mentre si pratica yoga, la nostra mente è in uno stato di quiete, di consapevolezza e di concentrazione, si impara a conoscere il proprio corpo, e si diventa più consapevoli dei propri processi mentali.
Subito dopo aver praticato la persona vive in uno stato di calma e pace, spesso di gioia interiore. Con una pratica regolare l'individuo modifica le attitudini mentali negative e sviluppa uno stato psichico di positività.
L' Hatha Yoga è quello più praticato in occidente che consente al corpo di assumere, attraverso una saggia sequenza di posizioni, allungamenti, torsioni eseguiti con movimenti lenti e consapevoli del respiro, che portano allo spontaneo dissolversi della fatica della giornata e l' eliminazione di stress e tensioni. Con il tempo, si interviene su tutta una serie di disfunzioni psichiche, fisiche e psicosomatiche che affliggono il corpo e la mente, per raggiungere una nuova consapevolezza di Sè.
OM